disinfestazione cimici dei letti

Le cimici dei letti sono insetti parassiti dell’uomo e di alcune specie di animali. Sono ematofaghe cioè si nutrono di sangue e a tal fine provocano punture sull’epidermide che determinano reazioni caratterizzate da lesioni cutanee in forma di piccole prominenze ben circoscritte e pruriginose.Ispezione della camera dove è stata osservata la presenza della cimice, alla ricerca di tutti i punti dove gli esemplari adulti e giovani possono trovare rifugio durante il giorno: prese elettriche, canaline passacavi, retro di mobili, di quadri e stampe, struttura portante del letto, fessure tra pavimento e parete, etc.Trattamento delle zone infestate con Polvere di Diatomee, completamente naturale, non alimentare, che, grazie alle sue proprietà fisiche, provoca la disidratazione delle cimici a causa delle abrasioni che queste subiscono entrando in contatto con le superfici trattate.Saturazione del locale mediante l’impiego di una bombola aerosolizzatrice a svuotamento totale a base dipiretroisi. Installazione di trappole collanti con attrattivi, per monitorare l’eventuale presenza residua di cimici.